LA VITA A DOGVILLE

La-vita-a-dogville


La vita a Dogville è organizzata così.

Ogni mattina, dopo la sveglia i cani vengono portati singolarmente a spasso fino ad un giardino, dove si intrattengono fino all'ora di pranzo.

Dal pasto per almeno 3 ore, restano all'interno della propria stanzetta per poi riuscire e restare all'aperto fino all'ora di cena.

Ovviamente per cani anziani o con particolarità di degenza, viene valutata caso per caso la soluzione più adatta.

Alcuni cani amano le compagnie numerose, altri preferiscono stare in coppia, c'è chi ama pisocchiare sotto gli alberi e chi preferisce

spazi più aperti per correre ad alte velocità, come noi, ogni cane ha le proprie passioni, manie ed abitudini.

La-vita-a-dogville2


Per ogni ospite viene redatta una scheda, dove oltre ai dati vengono annotate le abitudini alimentari

ed altre caratteristiche personali.

Gli ingrdienti principali della convivenza (abitiamo anche noi all'interno della pensione) sono l'affetto (reciproco)

e il rapporto confidenziale che si crea tra noi e gli ospiti.

C'è un cane, in particolare, grazie al quale abbiamo avuto l'idea e la forza di intraprendere quest'attività, o meglio quest'avventura: Franchetto.

Sopravvissto ad un brutto incidente ora vive e regna incontrastato a Dogville.

/
JoomSpirit